14 luglio 2010 | |

Tre è il numero magico per le ricerche web

Uno studio rivela come le query con 3 parole siano la chiave di volta delle ricerche online:
Tre è il numero magico per le ricerche secondo un recente studio.
Il gigante dell’online advertising Chitika ha ottenuto 41 milioni di click attraverso il suo network tra Maggio e Giugno del 2010. Tramite ricerche, ha scoperto come il 26 per cento delle impressioni nella ricerca vengano da utenti che hanno inserito 3 parole chiave, come ad esempio “search engine optimization” o “pay per click”. Inoltre, la ricerca con 2 parole ha riscontrato il 19 per cento del traffico seguita da quella da 4 parole con il 17 per cento e quella da una parola con il 14 per cento.
Per quanto riguarda il Pay per Click, la ricerca di Chitika sembra difendere i professionisti dell’online marketing che si concentrano su frasi lunghe. Lo studio mostra come il tasso di click through del PPC sia il più grande per le ricerche con 5 parole all’1.2 per cento, subito sopra a quello da 4 e da 6 parole.
L’online advertising network inoltre si è interrogato sulle implicazioni dello studio. Si è chiesto “Cosa significa questo per i professionisti di SEO e i pubblicisti online?” “Significa che vi è un’importante affermazione da tenere a mente – mantenere le parole chiave pagate su frasi lunghe e costruire i siti perché appaiano sui motori di ricerca per frasi da 3 a 5 parole chiave dovrebbe portare ad un’ottimizzazione del traffico e delle conversioni”.
Nell’ultimo anno, Chitika ha pubblicato studi dove, dopo ave analizzato più di 27 milioni di impressioni attraverso i maggiori motori di ricerca, ha scoperto che gli users di Bing registrano di gran lunga i più alti click through al 1,5 per cento. Seguono Yahoo con il 1,24 e Google con il 0,97.

Fonte: theeword.co.uk

Be Sociable, Share!