18 gennaio 2008 | |

L’ottimizzazione per i motori di ricerca principale trend di web marketing per il 2008

La società i ricerca Anderson Analytics ha effettuato un sondaggio fra 600 dei principali direttori marketing degli Stati Uniti, ai quali è stato chiesto quali saranno i principali trend per i settore del marketing nel 2008.

Di gran lunga, il fattore principale emerso è il ritorno alle basi del marketing, che nella recente evoluzione verso il marketing digitale sono stati persi di vista da molti operatori del settore. Fra i trend relativi all’online, invece, è la SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) a spiccare.

Come interpretare questi dati ? Evidentemente, si tratta di due facce della stessa medaglia. Da un lato appare evidente agli esperti che i nuovi mezzi hanno prodotto molte opportunità ma anche molte scorciatoie, che non vanno da nessuna parte. Dall’altro, il richiamo all’ abc del marketing è parallelo al richiamo all’abc della visibilità in rete, dato dalla visibilità nei motori di ricerca, lo strumento principe del web.

Chi pensava che il marketing potesse essere stravolto grazie alla tecnologia si è dovuto ricredere, perchè anche in rete contano sempre le celeberrime 4 P: Price, Place, Promotion, Product. Se il prodotto non è valido, non c’è strategia di marketing che tenga, se il prezzo non è giusto, non si vende nemmeno in rete, se non si investe nei canali giusti con la pubblicità giusta, neanche in rete si fa molta strada.

L’aumentata percezione dell’importanza strategica della visibilità nei motori di ricerca, invece, esprime la consapevolezza che sono inutili strategie futuristiche, web 2.0, social network,online reputation e via discorrendo se mancano le fondamenta di ogni strategia di web marketing: indicizzazione e posizionamento nei motori di ricerca.

Be Sociable, Share!