10 giugno 2010 | |

CRM e E-mail Marketing

Con l’inizio del secondo decennio del 2000, quale è la vera chiave del web marketing? Link popularity, page rank, indicizzazione, il passaparola, milioni di opinioni, nessuna abbracciata da tutti, tutte comprovate. Un recente studio (fonte: eMarketer)ha comprovato di nuovo la forza del passaparola come promozione e pubblicità per l’e-commerce. In un mondo vasto e sparpagliato come è il web, le attività di promozione sono fondamentali ma il passaparola resta uno dei fondamentali strumenti per farsi preferire sugli altri.
Specialmente per quanto riguarda gli utenti di maggiore età e con meno esperienza del web, il passaparola resta ancora la migliore arma per superare i concorrenti. Lo sviluppo di questo vantaggio è un procedimento lungo e complicato, che passa principalmente per gli strumenti di Customer Relationship Management e Assistenza ai clienti. Senza questi fondamentali parti del Business, non si possono attivare tutta quella serie di avvenimenti che precedono la creazione del passaparola.
Come grandissima letteratura economica ha già scritto, creare un rapporto di fiducia tra impresa e cliente è un fenomeno molto lungo a crearsi. Ancor più questo fatto è difficoltoso a crearsi, ma deve essere tuttavia ricercato, all’interno del Web Marketing, dove il front office è quasi assente e le relazioni di vendita avvengono esclusivamente tramite canali indiretti. Call center e Mail marketing devono essere due delle colonne portanti sulle quali si costruiscono le relazioni future d’affari, in un mondo come il web infatti, basta anche un solo impiegato svogliato o con una giornata storta dell’operatore per vanificare l’opera di mesi. Non a caso nell’ultimo periodo non si fanno che incontrare pubblicità e comunicazioni commerciali che raffigurano Call Center con personale amichevole e vicino al cliente, realtà che incredibilmente spesso sono assai lontane dalle immagini patinate.
Matteo Cassanelli

Be Sociable, Share!